Vivai Sommadossi S.S.Agr.Vivai Sommadossi S.S.Agr.

Ti trovi in: Home » Prodotti » Varietà » Croatina
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Croatina

La Croatina è un vitigno autoctono noto al tempo del Medioevo, originario di Rovescala, in Valle Versa (Oltrepò Pavese). Tale varietà viene anche chiamata: "Crovattina", "Croattina", "Croata", "Crovattino", "Croatino", "Crovalino", "Crovettina",... Con la comparsa dell'oidio la Croatina, resistente a questo fungo, si diffonde nelle zone dell'Oltrepò e del Novarese, a spese di altri vitigni di maggiore qualità, ma più delicati. Questo vitigno presenta una certa variabilità intravarietale, rilevabile soprattutto nelle dimensioni del grappolo e dell'acino.


Località geografica: Lombardia

Epoca di maturazione: medio-tardiva, I decade di ottobre

Patogeni
Clone
BotriteResistente
OidioResistente


Caratteristiche Ampelografiche:

  • Foglia medio-piccola, allungata, pentagonale, quinquelobata o trilobata; pagina superiore glabra di colore verde cupo e pagina inferiore aracnoidea di colore verde chiaro; lembo piegato a coppa, abbastanza consistente, con superficie liscia; denti laterali regolari
  • Grappolo grande, allungato, conico, alato; da mediamente compatto a compatto
  • Acino medio, di forma sferoide o ellissoidale, regolare; buccia abbastanza pruinosa, di color turchino, spessa, consistente e coriacea; succo incolore; polpa succosa a sapore semplice





Chiedi informazioni Stampa la pagina