Vivai Sommadossi S.S.Agr.Vivai Sommadossi S.S.Agr.

Ti trovi in: Home » Prodotti » Varietà » Grignolino
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Grignolino

Il Grignolino è un vigneto di origine piemontese che prende il nome dal termine dialettale astigiano grignòle, con il quale si chiamavano i vinaccioli, che sono abbondantemente presenti negli acini di questa varietà. I sinonimi di questo vitigno sono: "Barbesino", "Barbesinone", "Verbesino", "Balestra", "Arlandino", "Girodino", "Rossetto" e "Nebbiolo rosato". Tutti questi sinonimi sono legati soprattutto alle variazioni delle dimensioni e del colore del grappolo e anche nella bontà del prodotto. Queste differenze si pensa che siano dovute all'ambiente e alla coltivazione, e quindi non sono ancora ben controllate e tanto meno riprodotte.

Località geografica: Piemonte


Epoca di maturazione: media, III epoca

Patogeni
Clone
BotriteNormale
OidioSensibile


Caratteristiche Ampelografiche:

  • Foglia media-grande, pentagonale, per lo più trilobata, ma anche quinquelobata; superficie molto bollosa, con nervature rosse; pagina superiore verde scuro, glabra e rugosa, pagina inferiore con leggero tomento aracnoideo grigio-biancastro; denti molto pronunciati e irregolari
  • Grappolo medio-grande, allungato, cilindrico o piramidale, talvolta alato, molto compatto
  • Acino medio-piccolo, sferoidale; buccia molto pruinosa, sottile, il colore varia da nero-violetto a rosso-violetto non uniformemente distribuito
Chiedi informazioni Stampa la pagina