Vivai Sommadossi S.S.Agr.Vivai Sommadossi S.S.Agr.

Ti trovi in: Home » Prodotti » Varietà » Groppello Gentile
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Groppello Gentile

Il Groppello gentile appartiene alla famiglia dei Groppelli, di cui fanno parte vitigni molto diversi tra loro, ma che hanno in comune il grappolo compatto e gli acini serrati. Proprio grazie a questa caratteristica prendono il nome dall'espressione dialettale groppo (= nodo). Questa varietà è originaria della Lombardia, ma già dal passato veniva coltivata nell'Italia settentrionale, ed in particolare nelle regioni limitrofe al Lago di Garda. Alcuni sinonimi sono: "Groppella", "Groppello comune", "Groppello fino", "Groppello della Val di Non", "Groppellone".

Località geografica: Lombardia

Epoca di maturazione: media, III decade di settembre

Patogeni
Clone
BotriteNormale
OidioSensibile


Caratteristiche Ampelografiche:

  • Foglia media, pentagonale, allungata, trilobata con il IV e V lobo a volte accennati; pagina superiore glabra, verde cupo, opaca e lievemente bollosa; pagina inferiore aracnoidea e di colore verde chiaro; lembo sottile piegato a gronda; denti pronunciati e irregolari
  • Grappolo medio, allungato, conico-cilindrico, a volte con un'ala corta, molto compatto
  • Acino medio, sferoidale, regolare; buccia molte sottile, consistente, pruinosa, di colore blu-violetto; sapore neutro




Chiedi informazioni Stampa la pagina