Ti trovi in: Home » Prodotti » Varietà » Cococciola
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Cococciola

Il Cococciola è un vitigno autoctono dell'Abruzzo, ma dalle origini tuttora sconosciute. La sua coltivazione è limitata nell'Abruzzo, in particolare nella provincia di Chieti, e nella Puglia. Gli unici due sinonimi utilizzati per questo vitigno sono "Cacciola" e "Cacciuola". L'uva viene vinificata sia in purezza, che in associazione con altre uve; come per esempio per la produzione del Trebbiano d'Abruzzo.

Località geografica: Abruzzo


Epoca di maturazione: media, III epoca

Patogeni

Clone

Botrite

Normale

Oidio

Normale


Caratteristiche Ampelografiche:

  • Foglia medio-grande, quinquelobata o trilobata; pagina superiore di colore verde, glabra e bollosa; pagina inferiore glabra; lembo ondulato e lobi revoluti; dentatura mediamente regolare in due o tre serie
  • Grappolo medio, cilindro-conico, solitamente alato, da semi-campatto a compatto
  • Acino medio-grande, sferoidale; buccia spessa e consistente, mediamente pruinosa, di colore giallo con macchie e striatute marrone; polpa a sapone neutro
Chiedi informazioni Stampa la pagina