Ti trovi in: Home » Prodotti » Varietà » Moscato Ottonel
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Moscato Ottonel

Il Moscato Ottonel fa parte della grande famiglia dei Moscati. Tale vitigno è frutto dell'incrocio fra Chasselas x Muscat de Saumur, creato nella Loira nel 1852 a cura dell'ampelografo Galet. Il Moscato Ottonel viene coltivato anche in Austria, Ungheria, Bulgaria e persino nella fredda Alsazia, grazie alla sua maturazione precoce.


Località geografica: Friuli Venezia Giulia

Epoca di maturazione: precoce, I decade di settembre

Patogeni

Clone

Botrite

Oidio


Caratteristiche Ampelografiche:

  • Foglia piccola; pagina superiore setolosa sulle nervature; pagina inferiore vellutata sulle nervature; lembo piegato a gronda, bolloso; lobi piani
  • Grappolo piccolo, cilindrico con piccola ala, mediamente compatto
  • Acino medio, sferoidale e irregolare; buccia di spessore medio; polpa succosa a sapore moscato
Chiedi informazioni Stampa la pagina