Ti trovi in: Home » Prodotti » Varietà » Müller Thurgau
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Müller Thurgau

Il Müller Thurgau è un vitigno ottenuto nel 1882 dallo svizzero Hermann Müller, originario di Thurgau, durante un lavoro di miglioramento genetico della vite iniziato in Germania e concluso in Svizzera. Inizialmente si credeva che fosse derivato dall'incrocio fra Riesling renato x Sylvaner, ma recenti ricerche sul DNA hanno accertato che l'incrocio è Riesling renato x Madleine Angevine. Il Müller Thurgau è arrivato in Trentino-Alto Adige nel 1939, da dove si è diffuso soprattutto nelle zone più fresche con altitudine maggiore.



Località geografica: Trentino-Alto Adige

Epoca di maturazione: medio-precoce, II epoca

Patogeni
Clone
BotriteSensibile
OidioNormale


Caratteristiche Ampelografiche:

  • Foglia media, pentagonale, quinquelobata e raramente trilobata; pagina superiore glabra e opaca; pagina inferiore verde chiaro, quasi glabra; lembo bolloso e ondulato; lobi marcati, piegati a gronda; denti medi e irregolari
  • Grappolo piccolo, cilindro-piramidale, con un'ala molto sviluppata, mediamente compatto
  • Acino medio, ellissoidale; buccia pruinosa, sottile, non molto consistente, di colore giallo verdognolo e dorato dalla parte del sole, traslucida; polpa a sapore leggermente aromatico che ricorda lontanamente il moscato, dolce e poco acida





Chiedi informazioni Stampa la pagina