Ti trovi in: Home » Prodotti » Varietà » Verdicchio
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Verdicchio

Il Verdicchio è un vitigno che si trova soprattutto nelle Marche fin dall'VIII secolo, ma del quale non si conosce l'origine. Il nome deriva dal colore verde dell'uva dal latino viridicare o viridis, e dai riflessi verdognoli del suo vino. Recenti studi e analisi sul DNA hanno confermato la sua identità genetica col Trebbiano di Soave, ma in realtà i due vitigni si riescono a distinguere dal punto di vista olfattivo. Il Verdicchio ha molti sinonimi, alcuni dei quali sono: "Verdicchio bianco", "Verdicchio verde", "Verdicchio giallo", "Verdicchio stretto", "Verdicchio peloso",...


Località geografica: Marche

Epoca di maturazione: medio-tardiva, III-IV epoca

Patogeni
Clone
BotriteSensibile
OidioNormale


Caratteristiche Ampelografiche:

  • Foglia media, orbicolare o pentagonale, trilobata o quinquelobata; pagina superiore verde carico-scuro, bollosa; pagina inferiore verde pallido, cotonosa; lembo piano o leggermente ondulato; lobi revoluti od ondulati, dentatura regolare in una o due serie, con denti quasi grandi
  • Grappolo medio-grande, cilindro-conico o piramidale, con una o due ali, compatto o semi-compatto
  • Acino medio, sferoidale; buccia sottile e consistente, mediamente pruinosa, di colore verde-giallastro con striature scure se esposte al sole; polpa a sapore semplice e dolce
Chiedi informazioni Stampa la pagina