Vivai Sommadossi S.S.Agr.Vivai Sommadossi S.S.Agr.

Ti trovi in: Home » Prodotti » Varietà » Pizzutello bianco
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Pizzutello bianco

Il Pizzutello bianco o Damasco è un vitigno di origine araba, noto per la particolare e caratteristica forma del suo acino allungato, che l'ha portato ad avere diversi sinonimi, tra cui i più importanti: "Pizzutello di Tivoli", "Uva Cornetta", "Teta de Vacca", "Dente di Cammello", "Sperone di gallo",... Presenta delle ottime caratteristiche qualitative e si mantiene sano per lungo tempo anche sulla pianta; ha una buona conservabilità e resistenza ai trasporti.

Località geografica: Lazio

Epoca di maturazione: III epoca, III decade di settembre

Patogeni

Clone

Botrite

Normale

Oidio

Normale


Caratteristiche Ampelografiche:

  • Foglia media, pentagonale, trilobata o quinquelobata; pagina superiore glabra, di colore verde; pagina inferiore glabra, di colore verde chiaro con nervature rosate e sporgenti; lembo a superficie ondulata, contorto; lobi ondulati, denti laterali mediamente pronunciati, irregolari
  • Grappolo grande, talvolta tozzo e talvolta allungato, cilindro-piramidale, alato con una o due ali, un po' spargolo
  • Acino medio-grande, allungato, elissoidale-appuntito, quasi a mezza luna; buccia pruinosa, leggermente sottile ma consistente; di colore verde-giallastro a giallo carico dalla parte esposta al sole; polpa carnosa e croccante, di sapore dolce, neutro e gradevole
Chiedi informazioni Stampa la pagina