Il Carmenere è un vitigno che attualmente viene coltivato maggiormente in Italia nord-orientale ed in Cile, ma che ha origine bordolese. Questo vitigno si confonde spesso con il Cabernet franc grazie alla sua forte somiglianza, sia per quanto riguarda la vegetazione che il grappolo. Infatti alcuni dei sinonimi utilizzati per questa varietà sono: “Cabernet grande”, “Cabernet italico”, “Uva francesa”,…

Località geografica: Veneto

Epoca di maturazione: medio-precoce, III epoca

Patogeni
Clone
BotriteNormale
OidioSensibile


Caratteristiche Ampelografiche:

  • Foglia media, orbicolare, pentagonale; lembo bolloso con margini revoluti; pagina inferiore glabra; denti irregolari e pronunciati
  • Grappolo medio-piccolo, cilindro-conico, alato, semi-spargolo
  • Acino piccolo, sferoidale; buccia pruinosa blu-nero, spessa e consistente; sapore speciale erbaceo