Via alle Cime 5, località Padergnone 38096 Vallelaghi (TN)
+39 0461 864637
Condividi su

Malvasia nera

La Malvasia nera rientra nella grande famiglia delle Malvasie, formata da numerosi vitigni geneticamente e fenotipicamente eterogenei tra loro, coltivati in molte regioni d'Italia. Quando si parla di Malvasia nera solitamente si indica la "Malvasia nera di Basilicata", tuttavia dal punto di vista morfologico assomiglia molto alla "Malvasia nera di Lecce" e alla "Malvasia nera di Brindisi". Le differenze tra queste tre varietà si hanno soprattutto nel grappolo e nel suo aroma.


Località geografica: Basilicata


Epoca di maturazione: media

Patogeni
Clone
BotriteResistente
OidioResistente


Caratteristiche Ampelografiche:

  • Foglia medio-piccola, pentagonale, trilobata o pentalobata; pagina superiore con leggera peluria strisciante lungo le nervature; pagina inferiore vellutata; lembo leggermente bolloso con profilo piano; denti pronunciati e irregolari
  • Grappolo piccolo o medio, corto, conico o cilindrico, talvolta alato, mediamente compatto
  • Acino piccolo, sferico o ovale; buccia di colore blu-nero, spessa, consistente e molto pruinosa; polpa colorata; sapore speciale




Chiamaci al numero +39 0461 864637 Scrivici Stampa la paginaStampa la pagina

ACQUISTA LE NOSTRE PIANTE ONLINE

Visita il nostro shop online per acquistire le nostre piante comodamente da casa o inviaci una mail
per un preventivo personalizzato per grandi quantitavi