Il Riesling Italico, contrariamente a quanto può far credere il nome, è un vitigno di origine francese; arrivato in Italia dopo l’inizio del XX secolo. Notevoli sono le differenze tra il Riesling renano e il Riesling italico, sia dal punto di vista ampelografico, cioè del grappolo e della foglia, che per quanto riguarda il vino ottenuto. Tra i sinonimi più comuni si trova: “Wälschriesling”, “Rismi”, “Riesli”,…

Località geografica: Veneto

Epoca di maturazione: media, III epoca
 

Patogeni  Clone
BotriteSensibile
OidioNormale 


Caratteristiche Ampelografiche:

  • Foglia media, orbicolare, trilobata o intera; pagina superiore verde chiaro, liscia, lucida e glabra; pagina inferiore verde-grigiastra per il tomento diffuso a ragnatela; lembo leggermente ondulato; lobi poco pronunciati e ondulati; dentatura regolare e pronunciata 
  • Grappolo piccolo, tozzo, cilindrico, spesso con un’ala, compatto
  • Acino medio-piccolo, sferoidale; buccia di colore giallo dorato verdognolo, pruinosa, sottile e consistente; polpa a sapore semplice e dolce